HOME | EMAIL | BIO | NEWS
facebook: fabrizio dusi | instagram: fabriziodusi


Via Crucis, Parrocchia di San Carlo a Brugherio (MI), presentazione 6 marzo 2019




Testo di Pietro Guzzetti

In occasione dell’ingresso in Quaresima, la Comunità Pastorale Epifania del Signore di Brugherio è lieta di presentare la VIA CRUCIS dell’artista milanese Fabrizio Dusi presso la Chiesa San Carlo.

L’opera riassume in sé molti significati importanti e ci induce a riflettere sul dramma vissuto da Gesù lungo il calvario. Il supporto usato non è un foglio di carta, o un telo di tessuto qualsiasi, ma la coperta termica che viene usata per proteggere dal freddo gli immigrati naufraghi quando vengono salvati dal mare. Tutti noi abbiamo in mente le immagini dei soccorsi e delle persone avvolte in queste tele dorate. Usando questa coperta termica Fabrizio Dusi ha voluto rendere la sua Via Crucis attuale e viva nei giorni nostri. Questa coperta ci fa pensare che abbia avvolto corpi sofferenti di uomini, donne e bambini. Ci rievoca la salvezza da grandi pericoli e storie di vita difficili fatte di privazioni e torture. Ma questa è dorata come lo sono i fondali dei dipinti sacri bizantini e di epoca medioevale anche se da sempre l’arte ricorre al colore oro per rappresentare la divinità. Ecco che Fabrizio Dusi associando tutti questi elementi ci aiuta a meditare sul messaggio di salvezza di Gesù sulla Croce e a ricordare che accogliere chi ha bisogno significa accogliere Gesù stesso.

L’opera rimarrà esposta nella chiesa di San Carlo tutto il periodo della Quaresima, come spunto di riflessione personale in questo periodo forte e testimonianza di come l’arte contemporanea sappia ancora dialogare con la fede.

don Pietro Guzzetti Vicario Parrocchiale